Percorso: Home News Terremoto a Ischia, in atto verifiche Protezione civile Regione Campania
banner

Terremoto a Ischia, in atto verifiche Protezione civile Regione Campania

PDF  Stampa  E-mail  Lunedì 21 Agosto 2017 21:12

AGGIORNAMENTO DATI INGV:

Grazie ai dati della Rete Sismica dell'Osservatorio Vesuviano (sezione INGV di Napoli), progettata proprio per la sorveglianza e il monitoraggio dei vulcani campani, sono stati ricalcolati i parametri ipocentrali e la magnitudo del terremoto avvenuto questa sera alle ore 20:57 italiane nei pressi dell'Isola di Ischia. Il valore di magnitudo durata Md è pari a 4.0 e la profondità è pari a 5 km.

Sono in atto verifiche da parte della Protezione civile della Regione Campania sull'Isola di Ischia per accertare se vi siano danni causati dalla scossa sismica di magnitudo 3.6 che si è verificata stasera intorno alle 21.

La scossa risulta avvertita dalla popolazione: numerose le chiamate pervenute alla sala operativa della Protezione civile regionale.

Le squadre che al momento stanno effettuando i controlli sono state attivate immediatamente poiché erano impegnate sull'isola per Il servizio antincendio boschivo.

Il Presidente De Luca ha già allertato l'intera struttura regionale di protezione civile.

 

AGGIORNAMENTO:

Il Presidente De Luca ha sentito il premier Paolo Gentiloni e il capo della protezione civile nazionale Borrelli per il coordinamento dei soccorsi, sia al livello nazionale che regionale.

Link utili di prodotti INGV:

Terremoto di magnitudo ML 3.6 del 21-08-2017 ore 20:57:51 (Italia) in zona: Ischia e costa Flegrea (Napoli)

Evento sismico nei pressi dell'Isola di Ischia (NA), 21 agosto ore 20:57

 

Articoli correlati