Percorso: Home News Lavori pubblici, assessore Cosenza: "nuovo prezzario improntato a partecipazione, trasparenza e semplificazione"
banner

Lavori pubblici, assessore Cosenza: "nuovo prezzario improntato a partecipazione, trasparenza e semplificazione"

PDF  Stampa  E-mail  Giovedì 31 Gennaio 2013 14:50

"Partecipazione, trasparenza e semplificazione. Sono questi i tre elementi principali che caratterizzano il nuovo prezzario dei Lavori pubblici appena approvato dalla Giunta regionale."

Così Edoardo Cosenza, assessore ai Lavori pubblici della Regione Campania.

"Innanzitutto partecipazione. Il lavoro è il frutto dell'attività che l'Assessorato ha svolto con il coinvolgimento di istituzioni competenti, ordini professionali e imprese operanti nel settore, cioè lavorando in stretto raccordo con i tecnici e gli esperti del pubblico, nonché con gli stakeholder che hanno fatto pervenire un proprio contributo attraverso mail inviate ad una casella di posta appositamente creata dai nostri uffici.

"La trasparenza - ha aggiunto l'assessore Cosenza - è l'altro elemento fondamentale che caratterizza l'attuale prezzario: abbiamo assunto la decisione di rendere evidente il sistema della formazione dei prezzi assicurando massima trasparenza all'intera metodologia utilizzata per giungere alla formazione del prezzo e non solo ai prezzi finali. In tal modo sono state adottate procedure trasparenti e omogenee in ogni fase di elaborazione del documento.

"Infine la semplificazione. C'era la necessità di fornire uno strumento snello ai tecnici del settore, nella consapevolezza che non è possibile racchiudere il variegato mondo degli appalti dei lavori pubblici in uno strumento completo in tutte le sue voci", ha concluso l'assessore.