Percorso: Home News Frane e alluvioni, aggiudicata gara per ampliamento rete pluviometrica. Assessore Cosenza: "installiamo 20 nuove stazioni in Costiera Amalfitana e Cilento"
banner

Frane e alluvioni, aggiudicata gara per ampliamento rete pluviometrica. Assessore Cosenza: "installiamo 20 nuove stazioni in Costiera Amalfitana e Cilento"

PDF  Stampa  E-mail  Martedì 30 Dicembre 2014 14:28

"E' stata aggiudicata definitivamente la gara d'appalto per il potenziamento del sistema di monitoraggio meteopluvioidrometrico in tempo reale del Centro Funzionale della Campania che, attraverso l'installazione di 20 nuove stazioni di rilevamento delle piogge, consentirà un più capillare controllo del territorio e una migliore prevenzione di frane e alluvioni".

Lo comunica l'assessore alla Protezione civile della Regione Campania, Edoardo Cosenza che spiega: "Grazie all'aggiudicazione definitiva della gara sarà possibile far partire i lavori per l'attivazione degli impianti entro i primi quindici giorni di gennaio".

"Le stazioni di rilevamento delle precipitazioni piovose saranno ubicate nei territori della Costiera Amalfitana e del Cilento, che rappresentano aree delicatissime perché esposte ad alto rischio frana e alluvione, come purtroppo dimostrano gli eventi franosi e alluvionali del passato. La mia memoria va ancora a Francesca Mansi, vittima della tragedia di Atrani".

"Le 20 stazioni periferiche di monitoraggio pluviometrico, avranno caratteristiche tecniche, funzionali e prestazionali identiche a quelle attualmente in esercizio e dotate di sistema di trasmissione dati in ponte radio per il collegamento in tempo reale al Centro Funzionale della Regione Campania e all'intera rete costituita da 193 stazioni automatiche".

"Questo intervento - prosegue l'Assessore Cosenza - rientra in una serie di iniziative già avviate dall'Assessorato per la realizzazione di azioni di prevenzione non strutturale del rischio idrogeologico e idraulico, quali il monitoraggio in tempo reale delle criticità attese e/o in atto, l'attivazione dei presidi territoriali a supporto delle autorità di protezione civile, l'allertamento ai fini della tempestiva ed efficace adozione delle misure previste dai piani comunali di protezione civile, che abbiamo finanziato utilizzando risorse comunitarie. Azioni che vedono la Campania all'avanguardia in Italia nell'attuazione di strategie di protezione civile finalizzate alla salvaguardia delle popolazioni esposte al rischio".

"Tali interventi viaggiano in parallelo con quelli strutturali che stiamo portando avanti: proprio ieri abbiamo avviato la gara per il potenziamento della colonna mobile di protezione civile per l'acquisto di mezzi di soccorso alle popolazioni in caso di calamità naturali".

Attachments:
FileDescrizioneFile size
Download this file (Stazioni_cilento_A4.pdf)Stazioni Cilento 2616 Kb
Download this file (Stazioni_costiera_A4.pdf)Stazioni Costiera 1894 Kb