Percorso: Home News Opere pubbliche, da Giunta Caldoro via a interventi per 10,4 milioni di euro
banner

Opere pubbliche, da Giunta Caldoro via a interventi per 10,4 milioni di euro

PDF  Stampa  E-mail  Martedì 20 Gennaio 2015 17:55

"Sono stati pubblicati sull'ultimo Burc tre nuovi decreti dirigenziali per il finanziamento di opere pubbliche attraverso le misure di accelerazione della spesa per un totale di 10 milioni 400mila euro."

Lo rende noto l'assessore regionale ai Lavori pubblici Edoardo Cosenza.

"Si tratta di un importante intervento per la mitigazione del rischio idrogeologico nella comunità montana Tanagro Alto e Medio Sele; del recupero del borgo antico del comune di Chiusano San Domenico, in provincia di Avellino e del recupero e restauro dell'ex casa comunale di via Garibaldi nel comune di San Lupo, in provincia di Benevento.

"In particolare l'intervento per la difesa del suolo prevede la regimazione delle acque, la stabilizzazione e il convogliamento al vallone Ceraso delle acque meteoriche dei valloni Forcina, Maturo e Vadruso. Il valore complessivo del finanziamento è pari a 7 milioni 170mila euro e vede come soggetto beneficiario la Comunità montana Tanagro Alto e Medio Sele.

"I lavori finanziati al comune di Chiusano San Domenico riguardano, invece, il recupero del borgo antico di via San Vincenzo e, nel dettaglio, il centro polifunzionale e spazio solidale. Il quadro economico dell'intervento è pari a 2 milioni 739mila euro.

"Le rimanenti somme, pari a 508mila euro, sono destinate al recupero e al restauro conservativo dell'ex casa comunale di via Garibaldi da adibire a centro servizi integrati comunali del comune di San Lupo.

"I decreti di ammissione a finanziamento si aggiungono a quelli analoghi già firmati nei mesi scorsi dallo stesso direttore generale dei Lavori pubblici e agli altri predisposti dai dirigenti di ciascun Assessorato attraverso la stessa misura generale di accelerazione della spesa predisposta dalla Giunta Caldoro, che sta caratterizzando la Campania per una grande azione di investimenti pubblici. A seguito della pubblicazione dei decreti - ha concluso Cosenza - i Comuni potranno far partire subito le gare per la realizzazione delle opere."

 

Articoli correlati