Percorso: Home News Maltempo e dissesto idrogeologico
banner

Maltempo e dissesto idrogeologico

PDF  Stampa  E-mail  Martedì 07 Dicembre 2010 01:00

L'assessore alla Protezione civile e ai Lavori Pubblici, Edoardo Cosenza, ha effettuato oggi un lungo sopralluogo nel Vallo Di Diano, in particolare nei comuni di Roscigno, Sacco e Piaggine per rendersi conto personalmente dei danni provocati dal maltempo.

"In tutta la zona - ha dichiarato l'assessore Cosenza - si rileva un dissesto stradale molto grave. In particolare a Roscigno, durante il sopralluogo effettuato con il sindaco Luca Iannuzzi e con il vicesindaco Benito Resciniti, abbiamo potuto constatare che c'è un lungo tratto di strada interessato da una importantissima frana lenta che ha interessato un edificio a tre piani, evacuato e prossimo al collasso. L'argilla si è infatti imbibita di acqua per le abbondanti piogge di questi giorni. I tecnici di Regione e Comune effettueranno un monitoraggio per stabilire i tempi di stabilizzazione della frana".

"Analoga situazione - ha detto ancora l'assessore Cosenza, che si è tenuto in stretto contatto con il Capo del Dipartimento nazionale di Protezione civile, Franco Gabrielli - è stata riscontrata sulla strada provinciale di Piaggine, durante il sopralluogo con il sindaco Angelo Ciniello. La Regione, in accordo con l'assessore alla Viabilità della Provincia di Salerno, Marcello Feola e con l'assessore alla Protezione civile dello stesso ente,  Antonio Fasolino -  ha proseguito l'assessore ai Lavori pubblici e alla Protezione civile - sta effettuando l'inventario e la quantizzazione economica dei danni alla viabilità per poter intervenire con tempestività e assicurare un servizio essenziale ai cittadini".

 

 

Articoli correlati