Percorso: Home Rischio sismico Rischio sismico
banner

Rischio sismico

Dalla sezione dedicata al rischio sismico sul sito web del Dipartimento della Protezione Civile:

La sismicità indica la frequenza e la forza con cui si manifestano i terremoti, ed è una caratteristica fisica del territorio. Se conosciamo la frequenza e l'energia associate ai terremoti che caratterizzano un territorio, e attribuiamo un valore di probabilità al verificarsi di un evento sismico di una data magnitudo in un certo intervallo di tempo, possiamo definirne la pericolosità sismica. La pericolosità sismica sarà tanto più elevata quanto più probabile sarà il verificarsi di un terremoto di elevata magnitudo, a parità di intervallo di tempo considerato.

Le conseguenze di un terremoto dipendono anche dalle caratteristiche di resistenza delle costruzioni alle azioni di una scossa sismica. La predisposizione di una costruzione ad essere danneggiata si definisce vulnerabilità. Quanto più un edificio è vulnerabile (per tipologia, progettazione inadeguata, scadente qualità dei materiali e modalità di costruzione, scarsa manutenzione), tanto maggiori saranno le conseguenze.

Infine, la maggiore o minore presenza di beni esposti al rischio, la possibilità cioè di subire un danno economico, ai beni culturali, la perdita di vite umane, è definita esposizione.

Il rischio sismico, determinato dalla combinazione della pericolosità, della vulnerabilità e dell'esposizione, è la misura dei danni attesi in un dato intervallo di tempo, in base al tipo di sismicità, di resistenza delle costruzioni e di antropizzazione (natura, qualità e quantità dei beni esposti).

L'Italia ha una pericolosità sismica medio-alta (per frequenza e intensità dei fenomeni), una vulnerabilità molto elevata (per fragilità del patrimonio edilizio, infrastrutturale, industriale, produttivo e dei servizi) e un'esposizione altissima (per densità abitativa e presenza di un patrimonio storico, artistico e monumentale unico al mondo). La nostra Penisola è dunque ad elevato rischio sismico, in termini di vittime, danni alle costruzioni e costi diretti e indiretti attesi a seguito di un terremoto.

Fondo per la prevenzione del rischio sismico. Modifica delle modalità di erogazione dei contributi di cui ai bandi approvati con decreti 1279/16, 1280/16 e 1281/16

PDF  Stampa  E-mail 

Si pubblica il Decreto Dirigenziale n. 19 del 22/11/2017 recante : "Fondo per la prevenzione del rischio sismico istituito dall'art.11 - L.77/2009. Modifica delle modalità di erogazione dei contributi di cui ai bandi approvati con decreti 1279/16, 1280/16 e 1281/16" emanato dallo scrivente ufficio nello spirito di semplificazione procedurale e riduzione delle tempistiche di attuazione connesse agli studi di microzonazione sismica e interventi su edifici pubblici e privati.

Attachments:
FileDescrizioneFile size
Access this URL (http://www.regione.campania.it/assets/documents/dd-19-del-22-11-2017-modifica-modalita-erogazione-fondi-art-11.pdf)Decreto Dirigenziale n. 19 del 22.11.2017Fondo per la prevenzione del rischio sismico istituito dall'art.11 - L.77/2009. Modifica delle modalità di erogazione dei contributi di cui ai bandi approvati con decreti 1279/16, 1280/16 e 1281/16353 Kb
 

Fondo per la prevenzione del rischio sismico. AVVISO

PDF  Stampa  E-mail 

AVVISO

A causa della congestione della casella p.e.c. del Servizio Sismico Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. dovuta all'invio massivo e contemporaneo delle istanze riferite ai bandi in oggetto (pubblicati sul B.U.R.C. n. 71 del 31/10/2016), si informano gli Enti interessati che, fermo restando la scadenza fissata alle ore 13,00 del giorno 15/12/2016, le istanza in argomento possono essere inoltrate via p.e.c. ovvero consegnate a mano presso l'indirizzo in calce, anche successivamente alla scadenza e non oltre i 7 gg. naturali e consecutivi successivi, allegando il messaggio di avviso di mancata consegna per casella piena ricevuto dal sistema, che attesti che il tentativo di inoltro dell'istanza è avvenuto entro le 13,00 del 15/12/2016.

Attachments:
FileDescrizioneFile size
Access this URL (http://www.regione.campania.it/assets/documents/fondo-prevenzione-rischio-sismico.pdf)AvvisoFondo per la prevenzione del rischio sismico58 Kb
 

Approvazione dello schema di convenzione da stipulare con gli enti beneficiari, per il trasferimento e la gestione dei contributi destinati alla realizzazione di interventi di adeguamento/miglioramento sismico

PDF  Stampa  E-mail 

Sul BURC n. 46 del 11 Luglio 2016 è stato pubblicato il Decreto Dirigenziale n. 186 del 26.04.2016 ad oggetto "Attuazione Ordinanze n. 3362/04 e n.3505/06. Approvazione dello schema di convenzione da stipulare con gli enti beneficiari, per il trasferimento e la gestione dei contributi destinati alla realizzazione di interventi di adeguamento/miglioramento sismico".

Attachments:
FileDescrizioneFile size
Access this URL (http://burc.regione.campania.it/eBurcWeb/directServlet?DOCUMENT_ID=96027&ATTACH_ID=140078)Decreto Dirigenziale n. 186 del 26.04.2016Attuazione Ordinanze n. 3362/04 e n.3505/06. Approvazione dello schema di convenzione da stipulare con gli enti beneficiari, per il trasferimento e la gestione dei contributi destinati alla realizzazione di interventi di adeguamento/miglioramento sismico68 Kb
Access this URL (http://burc.regione.campania.it/eBurcWeb/directServlet?DOCUMENT_ID=96027&ATTACH_ID=140079)Allegato ASchema di Convenzione90 Kb
 

Contributi per interventi di prevenzione del rischio sismico. Approvazione indirizzi e criteri

PDF  Stampa  E-mail 

Sul BURC n. 1 del 4 Gennaio 2016 è stata pubblicata la Delibera della Giunta Regionale n. 814 del 23.12.2015 ad oggetto "Ordinanza della Presidenza del Consiglio dei Ministri n. 4007/2012 e Ordinanze del Capo Dipartimento della Protezione Civile nn. 52/2013 e 171/2014 recanti attuazione dell'art. 11 del D.L. 28/04/2009 n. 39, convertito con modificazioni dalla legge del 24/06/2009, n. 77, in materia di contributi per interventi di prevenzione del rischio sismico. Approvazione indirizzi e criteri"

Attachments:
FileDescrizioneFile size
Access this URL (http://burc.regione.campania.it/eBurcWeb/directServlet?DOCUMENT_ID=90392&ATTACH_ID=131414)Delibera della Giunta Regionale n. 814 del 23.12.2015"Ordinanza della Presidenza del Consiglio dei Ministri n. 4007/2012 e Ordinanze del Capo Dipartimento della Protezione Civile nn. 52/2013 e 171/2014 recanti attuazione dell'art. 11 del D.L. 28/04/2009 n. 39, convertito con modificazioni dalla legge...89 Kb
Access this URL (http://burc.regione.campania.it/eBurcWeb/directServlet?DOCUMENT_ID=90392&ATTACH_ID=131415)Allegato AINDIRIZZI E CRITERI per l'assegnazione dei contributi per gli interventi di cui art. 2, comma 1, lettera a) - Realizzazione di indagini e studi di microzonazione sismica. Fondi annualità 2012 e 2013123 Kb
Access this URL (http://burc.regione.campania.it/eBurcWeb/directServlet?DOCUMENT_ID=90392&ATTACH_ID=131416)Allegato BINDIRIZZI E CRITERI per l'assegnazione dei contributi per gli interventi di cui all'art.2, co.1 lett.b - Edifici e infrastrutture strategiche o rilevanti di proprietà pubblica. Fondi annualità 2012 e 2013.168 Kb
Access this URL (http://burc.regione.campania.it/eBurcWeb/directServlet?DOCUMENT_ID=90392&ATTACH_ID=131417)Allegato CIndirizzi e criteri per l'assegnazione dei contributi per gli interventi di cui all'art.2, co.1 lett. c) - Edifici di proprietà privata. Fondi annualità 2012 e 2013.186 Kb
 

Sisma Matese, finanziati 5 interventi di messa in sicurezza

PDF  Stampa  E-mail 

Cinque nuovi interventi di messa in sicurezza di chiese e scuole danneggiate dal sisma che ha colpito l'Alto Matese il 29 dicembre 2013 e il 20 gennaio 2014 sono stati finanziati con decreti firmati dal Direttore generale dei Lavori Pubblici della Regione Campania, Italo Giulivo e pubblicati sull'ultimo Bollettino Ufficiale della Regione Campania.

 
Pagina 1 di 2