Accorpamento Autorità di Bacino Campania nord occidentale nella autorità di bacino regionale del Sarno: Autorità di bacino regionale della Campania

Stampa 

L'art. 52 della Legge 1/2012 (Legge finanziaria regionale 2012) al comma 3 prevede:

3. L'articolo 1 della legge regionale 4/2011 è così modificato:
[...]
e) al comma 255 dopo le parole "fiume Sele." sono aggiunte le seguenti "L'autorità di bacino Campania nord occidentale è altresì incorporata nella autorità di bacino regionale del Sarno che è denominata Autorità di bacino regionale della Campania Centrale. Con decreto del Presidente della Giunta Regionale, su proposta dell'assessore delegato alla difesa del suolo, sono disposte le modalità di incorporazione.".

----

Di seguito il comma 255 dell'Art. 1 della Legge Regionale n. 4/2011

255. Nelle more del riordino normativo di cui all'articolo 1 della legge 27 febbraio 2009, n. 13 (Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 30 dicembre 2008, n. 208, recante misure straordinarie in materia di risorse idriche e di protezione dell'ambiente), e della conseguente riorganizzazione in ambito regionale, le autorità di bacino regionali in Destra Sele e in Sinistra Sele e, previa intesa con la Regione Basilicata, l'autorità interregionale del Fiume Sele sono accorpate nell'unica Autorità di Bacino Regionale di Campania Sud ed interregionale per il Bacino Idrografico del fiume Sele.