OCDPC 622-2019

Interventi di protezione civile in conseguenza degli eccezionali eventi meteorologici che nel mese di novembre 2019 hanno colpito i territori delle Regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Emilia-Romagna, Friuli-Venezia Giulia, Liguria, Marche, Piemonte, Puglia, Toscana e Veneto

 

Deliberazioni del Consiglio dei Ministri

 

Ordinanze del Capo Dipartimento della Protezione Civile

 

Piano dei primi interventi urgenti

  1. Primo stralcio
  2. Secondo stralcio
  3. Terzo stralcio
  4. Quarto stralcio
  5. Quinto stralcio
  6. Sesto stralcio

 

Decreto Dirigenziale n. 10 del 18.02.2022 - "OCDPC n. 830 del 4 gennaio 2022 - OCDPC n.622/2019 e OCDPC n. 674/2020 - Interventi urgenti di protezione civile in conseguenza degli eccezionali eventi meteorologici che nel mese di novembre 2019 hanno colpito il territorio della Regione Campania - Contributi di cui all'art. 1, comma 3 dell'OCDPC 674/2020"

Altro

 

OCDPC 622-2019

AGGIORNAMENTO: Decreto pubblicato sul BURC n. 16 del 14 febbraio 2022

Nella sezione "Casa di Vetro" del sito istituzionale della Regione Campania, è stato pubblicato il Decreto Dirigenziale n. 7 del 08.02.2022 ad oggetto "OCDPC 622/2019 e OCDPC 830/2022 - Approvazione del Piano dei primi interventi urgenti di Protezione Civile in conseguenza degli eccezionali eventi meteorologici che nel mese di novembre 2019 hanno colpito il territorio della Regione Campania - Sesto Stralcio."

OCDPC 622-2019

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 274 del 17 novembre 2021 è stata pubblicata l'ordinanza n. 807 del 09.11.2021 ad oggetto "Ulteriori disposizioni urgenti di protezione civile in conseguenza degli eccezionali eventi meteorologici che, partire dal mese di settembre 2019, hanno interessato il territorio delle Regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Emilia Romagna, Friuli-Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Marche, Piemonte, Puglia, Sicilia, Toscana, Veneto ed il territorio del Comune di Venezia. "

OCDPC 622-2019

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 14 del 19 gennaio 2022 è stata pubblicata l'ordinanza n. 830 del 04.01.2022 ad oggetto "Ordinanza di protezione civile per favorire e regolare il subentro della Regione Campania nelle iniziative finalizzate al superamento della situazione di criticita' determinatasi in conseguenza degli eccezionali eventi meteorologici che, nel mese di novembre 2019, hanno colpito i territori delle Regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Emilia-Romagna, Friuli-Venezia Giulia, Liguria, Marche, Piemonte, Puglia, Toscana e Veneto. (Ordinanza n. 830)".

OCDPC 622-2019

Nella sezione "Casa di Vetro" del sito istituzionale della Regione Campania, è stato pubblicato il Decreto del Commissario Delegato ex OCDPC n.622/2019 n. 14 del 13.09.2021 ad oggetto "OCDPC n.622 del 17/12/2020 e OCDPC n. 674 del 15 maggio 2020 - Interventi urgenti di protezione civile in conseguenza degli eccezionali eventi meteorologici che nel mese di novembre 2019 hanno colpito il territorio della Regione Campania. - Linee guida per i Soggetti Attuatori per l'istruttoria e la successiva liquidazi0ne dei contributi di cui all'art. 1, comma 3 dell'OCDPC 674/2020."

Attachments:
URLDescriptionFile size
Access this URL (http://casadivetro.regione.campania.it/CASA_DEdipart94dg04uod01_20210000014ver02.pdf)Decreto del Commissario Delegato ex OCDPC n.622/2019 n. 14 del 13.09.2021OCDPC n.622 del 17/12/2020 e OCDPC n. 674 del 15 maggio 2020 - Interventi urgenti di protezione civile in conseguenza degli eccezionali eventi meteorologici che nel mese di novembre 2019 hanno colpito il territorio della Regione Campania. - Linee guida...0.2 kB
Access this URL (http://casadivetro.regione.campania.it/PD20210020611_008228121.pdf)Allegato 1Linee Guida0.2 kB
Access this URL (http://casadivetro.regione.campania.it/PD20210020611_008228123.pdf)Allegato 2Elenco dei Comuni0.2 kB

OCDPC 622-2019

Delibera del 20 maggio 2021

 

IL CONSIGLIO DEI MINISTRI NELLA RIUNIONE DEL 20 maggio 2021

VISTO il decreto legislativo 2 gennaio 2018, n. 1, ed in particolare l’articolo 7, comma 1, lettera c) e l’articolo 24, comma 2;

VISTA la delibera del Consiglio dei ministri del 14 novembre 2019 con la quale è stato dichiarato, per 12 mesi dalla data di deliberazione, lo stato di emergenza nel territorio della provincia di Alessandria interessato dagli eventi meteorologici verificatisi nei giorni dal 19 al 22 ottobre 2019 ed è stata stanziata la somma di euro 17.000.000,00 a valere sul Fondo per le emergenze nazionali di cui all'articolo 44, comma 1, del suddetto decreto legislativo n. 1 del 2018, per l’attuazione dei primi interventi da effettuare nella vigenza dello stato di emergenza, nelle more della ricognizione in ordine agli effettivi ed indispensabili fabbisogni;

VISTA la delibera del Consiglio dei ministri del 21 novembre 2019 con la quale è stato dichiarato, per 12 mesi dalla data di deliberazione, lo stato di emergenza in conseguenza degli eccezionali eventi meteorologici verificatisi nel periodo dal 14 ottobre all’8 novembre 2019 nel territorio della città metropolitana di Genova e delle province di Savona e di La Spezia ed è stata stanziata la somma di euro 9.300.000,00 a valere sul Fondo per le emergenze nazionali di cui all'articolo 44, comma 1, del citato decreto legislativo n. 1 del 2018, per l’attuazione dei primi interventi da effettuare nella vigenza dello stato di emergenza, nelle more della ricognizione in ordine agli effettivi ed indispensabili fabbisogni;

VISTA la delibera del Consiglio dei ministri del 2 dicembre 2019 con cui sono stati estesi gli effetti dello stato di emergenza, dichiarato con delibera del Consiglio dei ministri del 14 novembre 2019, ai territori colpiti delle regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Emilia-Romagna, Friuli-Venezia Giulia, Liguria, Marche, Piemonte, Puglia, Toscana e Veneto, interessati dagli eccezionali eventi meteorologici verificatisi nei mesi di ottobre e novembre 2019 ed è stata stanziata la somma di euro 100.000.000,00 a valere sul Fondo per le emergenze nazionali di cui all'articolo 44, comma 1, del suddetto decreto legislativo n. 1 del 2018, per l’attuazione dei primi interventi da effettuare nella vigenza dello stato di emergenza, nelle more della ricognizione in ordine agli effettivi ed indispensabili fabbisogni;

Attachments:
URLDescriptionFile size
Access this URL (https://www.protezionecivile.gov.it/static/527c5d26a5947c2e821d8fde9493aa6a/delibera-del-20-maggio-2021-ulteriore-stanziamento-eventi-piemonte-e-altre-regioni-ottobre-e-novembre-2019.pdf)Delibera del 20 maggio 2021 ulteriore stanziamento eventi piemonte e altre regioni ottobre e novembre 20190.1 kB

In evidenza

Latest

Aperte le iscrizioni per lo svolgimento di un corso di “Addetto al Vettovagliamento operante in strutture mobili e campali".

La piattaforma sarà accessibile dal 21 al 30 settembre 2022, salvo anticipazione della chiusura per intervenuto superamento del limite massimo di candidature previste.

La procedura è illustrata qui>>>

 

Link utili

Torna su